Mindfulness psicosomatica

Minfulness psicosomatica

La mindfulness è un atteggiamento verso noi stessi e ciò che ci circonda che ci dispone  a cogliere ciò che accade momento per momento e ad accogliere tutto ciò senza giudizio. Ci permette di assaporare la vita ci aiuta ad affrontare le sue ruvidità e le strettoie, in questo modo le nostre risorse vecchie e nuove trovano il nutrimento per fiorire e le nostre ombre l’accoglienza per levigarsi.
Sentire la nostra interezza partendo dal corpo che ci radica fino al cuore che ci nutre e alla mente che ci illumina creativamente.
Trovare l’integrità del Sé apre ad una sensazione di unità che dà gratificazione e sensazione di pienezza, di apertura, di rispetto amorevole per se stessi e per il proprio esistere.
Una connessione con la nostra interiorità e con noi stessi ci porta a riconoscere le ricadute sul corpo delle nostre emozioni positive e negative. Ogni donna e ogni uomo è un sistema all’interno del quale le parti si influenzano e interagiscono: l’attribuzione di significati alle sensazioni ad opera della nostra mente (corteccia cerebrale) genera comportamenti e movimenti del corpo, le emozioni ci scaldano e ci raffreddano, il rilassamento del corpo può portare pace alla mente. Tutto è interconnesso, innumerevoli volte al secondo ogni parte del nostro corpo (mente compresa) comunicano. Noi siamo tutto questo. E non solo.

Torna su